Psicologia Quantistica

Data da definire

Luogo

Via Gropello 14, Torino

 

Programma
Gli stati emozionali sono particelle chimiche;
Come migliorare le relazioni;
Co-creare la propria realtà – Introduzione alla meccanica quantistica;
Sviluppare intenzionalmente i propri potenziali;
Esercizi pratici per sviluppare i modelli teorici appresi;
Introdurre il cambiamento come esperienza;
Come disgregare i modelli depotenzianti;
Le resistenze al cambiamento: la paura e i meccanismi di difesa;
L’immagine interiore;
Il processo di auto osservazione (osservare l’osservato);

Requisiti

Avere conoscenza delle tecniche di rilassamento o della meditazione.

Descrizione

La psicologia quantistica è un approccio multidisciplinare di differenti modelli scientifici e conoscenze umanistiche tra cui la psicologia, la biologia, le neuroscienze, la fisica quantistica e la filosofia. La psicologia quantistica sostiene che non esiste una realtà indipendente dall’osservatore, una realtà già creata. Stabilisce che il soggetto e l’evento sono un tutt’uno inscindibile, così come non è possibile separare il parlante dal parlato, il ballerino dal ballo, il soggetto dall’oggetto, l’osservatore dall’osservato, la materia dallo spirito.
La realtà esterna viene considerata ancora da creare e non già creata. L’universo è in uno stato di creazione continua, proprio in questo momento si sta creando e pertanto noi non siamo creature ma creatori della nostra realtà.

Obiettivi

Gli scopi formativi sono di riconoscere e riprogrammare comportamenti negativi persistenti che impediscono la crescita.

Destinatari

A tutti coloro che desiderano apprendere tecniche e metodologie di auto-esplorazione e auto-correzione della propria personalità.

Note

Progetto divenire fa ricerca da anni nel campo della meditazione, degli stati di coscienza e del rilassamento profondo secondo i nuovi modelli e paradigmi della psicologia quantistica.